Qu'est-ce qu'une plante adaptogène ?

Cos'è una pianta adattogena?

In questi ultimi anni si è sentito di più in più parlare di piante adattogene. Siamo qui per spiegarti tutto quello che c’è da sapere su questi formidabili alleati della salute!

 

Cosa bisogna sapere sulle piante adattogene?

Sai cosa hanno in comune la canapa,l’ashwagandha, la radice di maca, lo zafferano oppure la guaranà? Sono tutte delle piante adattogene.

Popolarissime in questo momento, ma queste radici, erbe e funghi sono utilizzati da millenni nella medicina ayurvedica e tradizionale cinese.

A cosa servono? Come scegliere quella adatta a te?

Ecco una guida per comprendere al meglio come gli integratori naturali, formulati a base di piante adattogene, possano migliorare il tuo benessere.

 

Delle piante che aiutano il tuo organismo ad adattarsi meglio allo stress

Da migliaia di anni, le piante adattogene sono utilizzate in Asia, non per curare delle malattie specifiche, ma per migliorare il funzionamento generale dell’organismo.

Sul finire degli anni 40, il farmacologo russo, Nicolaï Lazarev, ha teorizzato il concetto di adattogeno dopo anni di studi sull'azione del ginseng sul corpo. Secondo lo studio, l’adattogeno è una sostanza farmacologica che induce l’organismo in uno stato di resistenza rispetto alle aggressioni esteriori come lo stress.

Riassumendo semplicemente, le piante adattogene permettono al nostro organismo di adattarsi meglio allo stress.

Ai giorni nostri, i focolari di stress sono ovunque.. Quando la salute ed il morale sono colpiti da colpi di pressione lungo tutto il nostro quotidiano, possiamo fare appello all’azione delle piante adattogene per reagire meglio a tutte queste aggressioni.

 

Quali sono le piante adattogene più conosciute?

Le piante adattogene sono tutte uniche nel loro genere. Alcune sono rilassanti, altre energizzanti oppure armonizzanti. Ecco una piccola selezione delle piante adattogene più conosciute per la loro azione contro lo stress:

La canapa: le sue proprietà calmanti ne fanno un vero alleato per ritrovare la serenità ed un sonno ristoratore; L’ashwagandha: l’ingrediente faro della medicina ayurvedica, questo ginseng indiano favorisce la distensione e la concentrazione. La rhodiola: rilassante, perfetta per le persone che cercano l’armonia interiore. La rhodiola migliora inoltre le performance cerebrali; La radice di maca: questa radice peruviana, coltivata a più di 4000 metri d’altitudine, da una scarica d’energia e facilita la calma emozionale;. Lo zafferano: favorisce il buonumore, lo zafferano contribuisce a l’equilibrio emozionale, anche in periodi di grande stress; Il guaranà: è nel cuore dell’Amazzonia che questa pianta dalle proprietà revitalizzanti è coltivata. Offre calma ed energia favorendo la concentrazione; La verbena odorosa: calmante e riposante, molto efficace per addormentarsi dolcemente la sera; La melissa: è in assoluto la pianta adattogeno del. Grazie ai suoi effetti, si dorme meglio e più a lungo.

L’effetto delle piante adattogene è scientificamente provato?

Negli ultimi anni, numerosi studi hanno dimostrato gli effetti adattogeni di tali piante. I risultati sono molto promettenti, quello che sappiamo è che queste piante non hanno ancora finito di svelare i loro segreti!

Scopri i differenti studi sulle piante adattogene.

Anche se le proprietà calmanti o energizzanti di queste piante è stato provato scientificamente, bisogna comprendere che possono dare i loro pieni effetti in un contesto di vita sano. Allo stesso modo, può essere necessario domandare un parere al proprio medico prima di seguire una cura a base di piante adattogene. Certe sono molto potenti e non sono consigliate a donne gravide o in allattamento, ai bambini, o a persone affette da certe patologie.

Puoi trovare le diverse piante citate in questo articolo (e tante altre!) nella composizione dei prodotti Kaya. Se volessi ritrovare la tua calma più rapidamente in caso di picchi di stress, o se avessi bisogno di dormire meglio di notte, i loro benefici adattogeni potranno aiutare il tuo corpo a proteggersi meglio dallo stress.